Home  
NOUS CONTACTER
PARTENAIRE EN FRANCE
ALBUMS CD-NUMERIQUE


cliquez ici
VISITEZ

LE CATALOGUE

disponible ici
ferite&feritoie
le nouvel album de
PAOLO
CAPODACQUA

sorti le
13 Décembre 2019




en attendant
son nouvel album
en janvier 2021

encore disponible
le dernier de

PIPPO POLLINA

Il sole che verrà


cliquez ici
VISITEZ

LE CATALOGUE


Découvrez ici
nos albums de
chanson italienne
publiés en presque
20 ans d'activité

et entre eux

PIPPO POLLINA

Le dernier vol

KAY MC CARTHY

L'amore tace

GIORGIO CONTE

The best of
live in Alberobello


PIPPO POLLINA

la storia non
conosce padroni

LP Vinile 180gr

CANAL YOUTUBE

visitez notre
nuoveau canal


EN ÉVIDENCE


à PARIS
le 26 juin 2018
PAOLO
CAPODACQUA
avec
Giuseppe Morgante
Vincenzo Tiberi
et
Laurent Ponty

a présenté
en avant-première
Le fil rouge
des chansons
les chansons des
années '70 en Italie


tapez sur l'image
pour voir un petit extrait

à PARIS
retrouvez nos CD
exclusivement à

La Libreria


89 Rue du Faubourg
Poissonnière
75009 PARIS


des nouveaux et
moins nouveaux albums de

G.Conte - C.Lolli - P.Pollina
Nada - M.Manfredi - Il Parto
M.Rovelli - R.Durkovic

Les Anarchistes - Gang
A.Annecchino - Inti Illimani
P.Capodacqua - La Macina
LES CD DE CLAUDIO


STORIEDINOTE.FR
a publié de
CLAUDIO LOLLI

produits et
distribués

en 2000

Dalla parte del torto

en 2003
avec
IL PARTO DELLE
NUVOLE PESANTI


Ho visto anche degli
zingari felici
(remake)

en 2006

La scoperta dell'America

en 2009

Lovesongs

et aussi


Viaggio in Italia

publié à nouveau en 2008
après une première
sortie sans promo en 1998
de la part de Sony


Lolli e Capodacqua: un nuovo concerto e la ristampa di un album introvabile
21-01-2008



Claudio Lolli e Paolo Capodacqua si esibiranno stasera a Quartu Piazza Sant'Elena (CA) per un concerto voce-chitarra che ripercorrerà una per una tutte le tappe artistiche del Maestro bolognese.
Luogo dell'esibizione è il Teatro Centrale Actores Alidos, l'inizio è previsto per le ore 21:30, e l'ingresso è rigorosamente gratuito.

La descrizione di Claudio Lolli che campeggia nella pagina web dei Comunisti Italiani di Cagliari - promotori della serata - val bene una lettura. Claudio Lolli, dicono, "è maestro nel raccontare lo scontro generazionale e nel trattare come un perfetto 'burattinaio di parole' temi sempre di attualità (...) l’elemento veramente comune in tutto il suo percorso artistico è l’aspetto poetico: il saper maneggiare con facilità una materia pericolosa carica di banalità in potenza, ma che egli sa tradurre in splendidi affreschi sulla società e sulla realtà che lo, e ci, circonda..."

Per fortuna infatti, aggiungiamo noi, alcune emozioni, una volta provate restano a fior di pelle, e sebbene nascoste, una volta tornate a galla sono pronte ad emozionare ancora come non fossero mai passate.
A volte basta solo ripescarle dalla memoria. Proprio per questo, dalla lunga e prolifica opera discografica di Lolli, Storie di note ha deciso di riproporre a dieci anni di distanza un disco uscito per la SONY e quasi dimenticato, eppure così denso di emozioni.

Si chiama "Viaggio in Italia", e nasce dall'idea di ripercorere in un album i mille viaggi che Claudio Lolli e Paolo Capodacqua hanno compiuto in tutti questi anni lungo le cento province d'Italia, portando con sé solo la chitarra, un quaderno con i testi, ed il loro repertorio di brani celebri, rielaborazioni live ed inediti discografici.

Viaggio in Italia
doveva essere un disco live, ed alla fine fu registrato in studio. Presenta appunto canzoni storiche riproposte per la prima volta su di un disco nella loro versione live, e
brani che invece rappresentano una consuetudine dei concerti di Lolli, ma che in un disco non sono poi mai finiti.

Ecco la track-list: 1. L'amore ai tempi del fascismo 2. Ho visto anche degli zingari felici 3. L'amore è una Metamorfosi 4. Aspettando Godot 5. Non conosco sorrisi 6. Michel 7. Vorrei farti vedere la mia vita 8. Keaton 9. L'isola verde 10. Io Ti faccio del male 11. Come Fred Astaire 12. Viaggio.

Ormai introvabile nei negozi, Storie di note ha dediso di proporlo proprio ai tanti amanti del Maestro bolognese, ristampandolo e riproponendolo in versione originale. Non manca molto alla pubblicazione, per cui tenetevi connessi e ne avrete presto notizia...