Home arrow Altre storie... arrow Ivano Fortuna - Učzete  
COME CONTATTARCI
PARTNER IN FRANCIA
CATALOGO CD e DIGITALE
NOVITÀ
Autunno 2020

PAOLO
CAPODACQUA

La torta in cielo
con 100 candeline
per GIANNI RODARI
(SDN.FR 002)

ZeroMantra

La distanza di un semitono
(SDN.FR 003)

_____________

ferite&feritoie
(SDN.FR 001)

un album di grande
canzone d'autore

PAOLO
CAPODACQUA

che sta incantando
stampa e pubblico



su questo sito
e nei migliori negozi

acquistabile
solo dall'Italia


VISITA
IL CATALOGO

Scopri i nostri
album pubblicati
in quasi 20 anni
di attività

fra i quali

PIPPO POLLINA

Le dernier vol

KAY MC CARTHY

L'amore tace

GIORGIO CONTE

The best of
live in Alberobello



PIPPO POLLINA

la storia non
conosce padroni

LP Vinile 180gr

PIPPO POLLINA

CANALE YOUTUBE

visitate il nostro
nuovo canale


IN EVIDENZA

Attenzione!
PIPPO
POLLINA
L'uscita del
nuovo album
e il tour di
presentazione
sono stati
rinviati al
2022

a causa della
pandemia da Covid 19


In Italia
debutto
TORINO
1 Marzo 2022

disponibile per
Centro-Nord Italia
2 - 3 - 4 Marzo 2022


a PARIGI

trovate i nostri CD
in esclusiva a

La Libreria


89 Rue du Faubourg
Poissonnière
75009 PARIS


album nuovi
e meno nuovi di

G.Conte - C.Lolli - P.Pollina
Nada - M.Manfredi - Il Parto
M.Rovelli - R.Durkovic

Les Anarchistes - Gang
A.Annecchino - Inti Illimani
P.Capodacqua - La Macina
GLI ALBUM DI CLAUDIO

STORIE DI NOTE
ha pubblicato di
CLAUDIO LOLLI

prodotti

nel 2000

Dalla parte del torto

nel 2003
con
IL PARTO DELLE
NUVOLE PESANTI


Ho visto anche degli
zingari felici


nel 2006

La scoperta dell'America

nel 2009

Lovesongs

e anche


Viaggio in Italia

ri-pubblicato nel 2008
dopo una prima uscita
senza promozione nel
1998 da parte di Sony


Altre storie... arrow Ivano Fortuna - Učzete



Ivano Fortuna - Učzete





Uèzete

Al di là dell'ottima progettualità e della qualità indiscutibile, il progetto discografico "Uèzete", del tarantino Ivano Fortuna, è quello strumento che può consentirci di proiettare la nostra esistenza confusa e travagliata del presente, in una dimensione d'amore dove presto tutti gli esseri umani dimoreranno. Un omaggio alle tradizioni della Taranto antica, ma anche alla bellezza dell'umanità, di cui Ivano descrive, con delicata ironia, gli aspetti più profondi e peculiari. Un viaggio su una grande barca che Ivano ha imparato a pilotare dopo molteplici esperienze attraverso la musica africana, latino-americana ed il jazz, fino a giungere in quel porto dove ha ritrovato il puro " sentimento del pescatore ", colui che quando si trova solo, al centro "di questo mare", riscopre la magica unione con Dio nella forma della creazione.

Un viaggio in cui viene accompagnato da autorevoli e qualificati "amici di musica". A questo bellissimo disco, infatti, prendono parte Tony Scott, leggenda del jazz, Gabin Dabirè, poeta stimato della nuova scena africana, Kakoli Sengupta, prestigiosa voce indiana da Calcutta, ed alcuni artisti italiani altrettanto popolari come Tony Esposito, Sergio Laccone, Mario Rosini, Guido Bombardieri, Mimmo Epifani più una line up di musicisti pugliesi e non come Beppe Sequestro, Paolo Romano, Giorgio Vendola, Francesco Camassa, Egidio Maggio, Marcello Ingrosso, Mauro Squillante, Mirko Signorile, Giorgio Distante, Margherita Ricciardelli, Francesco Coppola, Pasquale Angelini, Egidio Marchitelli, Magda Palumbo, Kica Pierri, Luca Laterza, Nico Genchi ed a completare gli africani Dudu Kwateh, Red kiandinga, Agbeco Odjaba e Ahmad Jomaa.

Ivano,comunque, suona batteria, percussioni, basso, chitarra acustica ed elettrica, tastiere, tampoura e, ovviamente, canta. I testi, tutti di sua composizione, rappresentano la novità assoluta del progetto in quanto scritti in dialetto tarantino. Portano la sua firma anche gli originali arrangiamenti, strutture articolate in cui si evidenziano gli scambi tra culture, indiana, africana e popolare pugliese, che conferiscono al lavoro una meritata chiave d'accesso al mercato internazionale. Il disco è stato prodotto da "Prembhai produzioni" e mixato e masterizzato in Valle d'Itria da Pasquale Gennaccari.