Home  















CLAUDIO LOLLI - Viaggio in Italia (SDN062)
marted́ 12 dicembre 2017

CLAUDIO LOLLI
VIAGGIO IN ITALIA
(SDN 062 - 2008)

Per l'ascolto degli estratti
di tutti i brani in anteprima
CLICCARE QUI



con PayPal e carte
comprese spese di spedizioni


1 copia € 13,00

Per acquistare un numero maggiore di copie
o per acquistare anche altri titoli del catalogo
si prega di inviare una e-mail a Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
per richiedere un preventivo e il link per il pagamento.

Con BONIFICO BANCARIO

Importo 1 copia € 13,00

Benficiario STORIEDINOTE.FR
Banca CREDIT MUTUEL - Paris Monge
IBAN
FR7610278061420002031860152
BIC/SWIFT
CMCIFR2A
Causale - Acquisto CD La distanza di un semitono SDN.FR003

Per acquistare un numero maggiore di copie
o
per acquistare anche altri titoli del catalogo
si prega di inviare una e-mail a Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

per richiedere un preventivo e il link per il pagamento.


Dopo l'effettuazione del bonifico si prega di inviare
una e-mail a Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
con il proprio indirizzo e numero telefonico per la spedizione

******************

« Viaggia Italia » nacque dall’idea di ripercorrere in un album i « mille viaggi » che Claudio Lolli e Paolo Capodacqua hanno compiuto per 5 anni, fra il 1993 e il 1998, lungo le « cento province d’Italia », portando con loro solo la chitarra, un quaderno con i testi, ed il loro repertorio di brani celebri, rielaborazioni live ed inediti discografici.

Doveva essere, all’origine, il resoconto documentale del “never ending tour” di Paolo e Claudio, con la scaletta dei loro concerti in duo. È diventato, in seguito, un disco “in studio” a tutti gli effetti. Un disco che, pur mantenendo solo in parte le premesse iniziali, si è arricchito di altri spunti interessanti. Il risultato è un’opera intrigante, con “perle” come Keaton (conosciuta fino ad allora solo nella versione Gucciniana di Signora Bovary e interpretata questa volta dal “co-autore” Claudio Lolli), alle rivisitazioni in studio di Michel e Zingari Felici. Paolo Capodacqua canta due suoi brani, gli stessi eseguiti nei concerti di quegli anni: Come Fred Astaire e Non conosco sorrisi. Il disco, prodotto da Flavio Carretta (amico e “agente” storico dei due) e Maurizio Barbon, si avvale degli arrangiamenti di Mimmo Locasciulli.

Track-list: 1. L’amore ai tempi del fascismo 2. Ho visto anche degli zingari felici 3. L’amore è una Metamorfosi 4. Aspettando Godot 5. Non conosco sorrisi 6. Michel 7. Vorrei farti vedere la mia vita 8. Keaton 9. L’isola verde 10. Io Ti faccio del male 11. Come Fred Astaire 12. Viaggio.

Essendo stata praticamente introvabile nei negozi la prima edizione pubblicata dalla multinazionale SONY nel 1998, dieci anni dopo, nel 2008, Storie di note ha deciso di renderlo disponibile ai tanti amanti del Maestro bolognese e di Paolo Capodacqua, ristampando l’album e riproponendolo in versione originale.




Ecco la presentazione dell’album scritta da Claudio Lolli

Quando hanno proposto a mio fratello Paolo Capodacqua e a me di registrare il concerto che da anni facciamo « viaggiare in Italia » (da Bolzano a Reggio Calabria, isole comprese), abbiamo accettato con entusiasmo. E’ uscito invece questo disco « strambo » : non un disco dal vivo, ma completamente realizzato in studio, con canzoni inedite, rivisitazioni del repertorio precedente ed alcune piccole perle che Paolo regala al pubblico ogni sera, con tenace modestia e grande successo.

È un viaggio in un’Italia a volte cupa e tormentata, a volte limpida e progettuale, sempre però attenta e critica. Un viaggio che non sarebbe mai arrivato al porto del CD senza la stima e l’affetto di « capitani coraggiosi » come Flavio, Maurizio e Mimmo, che cito, per intimità, per nome e in rigoroso ordine alfabetico. Più che a Paolo e a me, è a loro che si deve questo lavoro. Del resto l’affetto, al tempo del fascismo, è merce rara e preziosa. Però « nessuno si senta escluso ». Esiste ancora.

Ascolta e scarica
album o singole tracce su
I-TUNES


Ascolta in streaming su
SPOTIFY


torna a
CATALOGO CD e DIGITALE